HTML

BlogItalia - La directory italiana dei blog Gustosa Ricerca – ricette di cucina e motore di ricerca di ricette
MyFreeCopyright.com Registered & Protected
MyFreeCopyright.com Registered & Protected

Test

Ero una cuoca, ora mi riposo ma mi piace condividere idee e ricette, appunti ed esperimenti del mio viaggio intorno al cibo

venerdì 19 settembre 2014

Come fare la Confettura di Prugne all'anice

La Confettura di Prugne all'anice è veramente una specialità per la quale ringrazio la mia amica Paola che ha avuto l'idea.

confettura-prugne-anice-ricettae.blogspot.it


Per prepararla è meglio utilizzare le prugne viola BIO del tipo Stanley o sugar che sono le più dolci.
Non sottovalutate le spezie, in questo caso l'anice, perchè la provenienza e la produzione BIO sono molto importanti per garantirvi una confettura sana e salutare.
In questa ricetta non utilizziamo lo zucchero che sostituiamo con succo d'uva e fruttosio. Chi per qualche motivo volesse sostituire il fruttosio può utilizzare la Stevia oppure il succo d'agave e infine lo zucchero di canna di cui occorrerà un maggior quantitativo rispetto al fruttosio.


Ingredienti: 
  • 1 Kg di prugne bio
  • 1 limone bio
  • 100 g di uva bio
  • 80/100 g di fruttosio
  • 1 limone
  • 1 cucchiaio raso di semi d'anice
Difficoltà: Facile
Tempo di preparazione: 10 minuti
Tempo di cottura: 10+15/20 minuti
Occorrente: Pentole, cucchiaio di legno, mixer, barattolo con tappo ermetico, etichetta
Preparazione:

Faccio una premessa importante. Come vedete negli ingredienti non c'è zucchero. Ora quando in una confettura e marmellata manca lo zucchero, quando la mettiamo a bollire è difficile che addensi oltre al fatto che probabilmente lo zucchero aiuta anche la conservazione nel tempo una volta pronta.


Per farla addensare potete aggiungere la Pectina,  ma in questo caso regolatevi anche sulla quantità di limone che utilizzate perchè i preparati pronti di Pectina contengono acido citrico e il risultato potrebbe essere di una confettura agre. E comunque questi preparati contengono un po' di zucchero.

Altra alternativa è unire delle mele con tutta la buccia, ma anche questo altera ovviamente il sapore del frutto principale.

Per "spaccarla nel mezzo" io preferisco aggiungere un paio di cucchiai di zucchero di canna al momento di metterla a bollire.
  • Lavate bene le prugne e mettetele in una pentola o in un contenitore da microonde. Lavate bene l'uva, aprite gli acini ed eliminate i semi e unite nella pentola. 
  • Irrorate con il succo di limone e mettetele sul fuoco a fiamma bassa finchè saranno morbide. In microonde saranno necessari 4/5 minuti.
  • Fate stiepidire poi aprite le prugne ed eliminate i noccioli. Riducetele in purea e trasferite di nuovo in pentola.
  • Unite il fruttosio (+ lo zucchero di canna o la Pectina), i semi d'anice e rimettete sul fuoco a fiamma bassa mescolando ogni tanto finchè inizia ad addensare.
  • togliete dal fuoco la confettura di prugne all'anice, versate subito nel barattolo, chiudete con il tappo ermetico e rovesciatelo sul tavolo.
  • Lasciate raffreddare poi riportate al dritto ed attaccate l'etichetta con gli ingredienti e la data di preparazione.
Prova anche la versione classica della confettura di prugne rosse  oppure quella speciale di prugne gialle alla vaniglia e zenzero

0 commenti:

Posta un commento

Ti è piaciuta? Vuoi aggiungere la tua versione di questa ricetta?

Cerchi una ricetta o un ingrediente? Trovala da qui

ANSA NEWS