HTML

BlogItalia - La directory italiana dei blog Gustosa Ricerca – ricette di cucina e motore di ricerca di ricette
MyFreeCopyright.com Registered & Protected
MyFreeCopyright.com Registered & Protected

Test

Ero una cuoca, ora mi riposo ma mi piace condividere idee e ricette, appunti ed esperimenti del mio viaggio intorno al cibo

sabato 15 settembre 2012

Strudel di mele e pesche

Lo strudel di mele e pesche è una variante veramente golosa di un dolce classico, di origine nordica, da preparare senza troppa fatica.


  • Le pesche devono essere ben sode ma mature e preferibilmente del tipo giallona. Le mele piu' adatte alla cottura in genere sono le renette, ma potete utilizzare le mele rosse o le golden.
Ingredienti: (per 6/8 porzioni)
  • 1 conf di pasta sfoglia doppia 
  • 2 mele
  • 2 pesche
  • 1/2 tazza di uvetta
  • 100 g di nocciole tostate e tritate (o noci)
  • 1 limone
  • 1 bicchiere di vino rosso (o moscato o liquore secco)
  • 5 cucchiai di zucchero
  • 1/2 cucchiaino di cannella in polvere
  • 2 chiodi di garofano
  • burro q.b.
  • zucchero a velo
  • 1 tuorlo battuto
Difficoltà: Media
Tempo di preparazione: 20 minuti
Tempo di cottura 10+25
Occorrente: Terrine, tegame, pentolini,placca da forno, carta forno, pennello per dolci

Preparazione:
Se volete preparare in casa la pasta sfoglia trovate la ricetta qui: come si fa la pasta sfoglia
  • Lavate il limone e grattatene la scorza in una ciotolina. Spremete il succo e tenete da parte.
  • Mettete a rinvenire l'uvetta in poca acqua tiepida per 10 minuti, poi scolate e strizzate.
  • Sbucciate le mele e le pesche, tagliatele a dadolini, spruzzatele col succo di limone.
  • In un tegame mettete a scaldare il vino con 4 cucchiai di zucchero, la cannella, la scorza del limone. Portate a ebollizione e unite la frutta mescolando con delicatezza, in modo di farla avvolgere dallo sciroppo. Dopo 2 minuti togliete dal fuoco. Unite l'uvetta e le nocciole e mescolate.
  • Rivestite la placca di carta forno e imburratela leggermente. Accendete il forno a 180°.
  • Prendete la pasta sfoglia dal frigo, stendetela sulla placca in modo di avere un lungo rettangolo.
  • Con un mestolo forato prendete la frutta dal tegame e poco alla volta distribuitela sulla sfoglia, creando una striscia di ripieno lungo la parte centrale della pasta sfoglia, in modo che a destra e sinistra vi restino i lembi della sfoglia liberi.
  • Ripiegate i lembi sul ripieno, uno sopra l'altro in modo di ottenere un rotolo.
  • Con un lama liscia e ben affilata praticate tante piccole incisioni sul dorso dello strudel (in orizzontale o in diagonale) a qualche centimetro l'una dall'altra.
  • Battete un tuorlo con una forchetta e con questo spennellate delicatamente tutta la superficie dello strudel.
  • Spolverate con lo zucchero rimasto e infornate per 20/25 minuti. Se la superficie dovesse scurirsi troppo, potete cuocere lo strudel i primi 10 minuti coperto con un foglio di carta forno.
  • Sfornate e fate stiepidire, poi spolverate con abbondante zucchero a velo.
  • Servite lo strudel di mele e pesche accompagnato da una pallina di gelato, o panna o crema di vaniglia.
foto newfinmysoup.blogspot.com 

0 commenti:

Posta un commento

Ti è piaciuta? Vuoi aggiungere la tua versione di questa ricetta?

Cerchi una ricetta o un ingrediente? Trovala da qui

ANSA NEWS