HTML

BlogItalia - La directory italiana dei blog Gustosa Ricerca – ricette di cucina e motore di ricerca di ricette
MyFreeCopyright.com Registered & Protected
MyFreeCopyright.com Registered & Protected

Test

Ero una cuoca, ora mi riposo ma mi piace condividere idee e ricette, appunti ed esperimenti del mio viaggio intorno al cibo

giovedì 30 agosto 2012

Rigatoni provola e melanzane sottolio

Rigatoni provola e melanzane sottolio. Un primo piatto stuzzicante e anche molto facile da preparare.


Un'ottima ricetta che si prepara in pochi minuti, con quello che abbiamo in casa. I rigatoni provola e melanzane si possono servire come primo piatto caldo oppure freddo, come insalata di pasta e si accompagnano benissimo con un buon prosecco.

Ingredienti: (per 4 persone)
  • 320 g di rigatoni (o altra pasta corta)
  • 1 vasetto di melanzane sottolio (da 400 g circa)
  • 150 g di provola affumicata
  • olio extra vergine d'oliva
  • sale q.b.
  • peperoncino (facoltativo)
  • 1 scalogno
  • origano 
  • foglie di basilico per decorare
Difficoltà: Facile
Tempo di preparazione: 5 minuti
Tempo di cottura: 20 minuti
Occorrente: Pentola, terrina
Preparazione:
Per un risultato ottimale, come primo piatto caldo,  vi consiglio di passare in forno qualche minuto prima di servire. Per la versione fredda, invece, in fondo trovate le indicazioni.

  • Tagliate la provola a dadolini.
  • Tagliate le melanzane a striscioline, recuperando 2 o 3 cucchiai dell'olio del barattolo in una padella. 
  • Unite lo scalogno intero nella padella, altri 2 cucchiai di olio extra vergine d'oliva e un pezzetto di peperoncino e mettetela sul fuoco solo quando state per scolare la pasta.
  • Cuocete i rigatoni al dente (un minuto prima di fine cottura), scolate direttamente nella padella e mescolate velocemente.
  • Versate subito in una pirofila da forno. Unite le melanzane e la provola, mescolate bene, aggiungete una buona manciata di origano e infornate per 10 minuti.
  • Sfornate e servite i rigatoni provola e melanzane, decorando con foglie di basilico fresche.
Per la versione fredda:

Scaldate l'olio con lo scalogno nella padella fin quando lo scalogno inizia a dorare poi spegnete e condite la pasta (scolata e raffreddata sotto il getto dell'acqua fredda) con questo condimento, unendo poi le melanzane e la provola.

Questa bella provola che vedete nella foto è del www.caseificiosololatte.com di Salerno, una delle zone DOP della provola.

foto piatto recipe.com

1 commento:

  1. quella crosticina sulla pasta della gratinatura al forno garantisce la riuscita del piatto! Fantastica ricetta...semplice e golosa!

    RispondiElimina

Ti è piaciuta? Vuoi aggiungere la tua versione di questa ricetta?

Cerchi una ricetta o un ingrediente? Trovala da qui

ANSA NEWS